I proprietari dei cani che lasciano i loro animali incustoditi anche se legati con il guinzaglio sono comunque responsabili dei danni causati ai passanti

Consiglio di Stato sez. III sentenza 21/08/2015 n.3975FATTO e DIRITTO1.Con decreto 22 agosto 2005, n. 827/05-1/28 PA (notificato il 4.10.2005), il Prefetto di Treviso vietava a Sc. Gi., guardia giurata…

Continua a leggere I proprietari dei cani che lasciano i loro animali incustoditi anche se legati con il guinzaglio sono comunque responsabili dei danni causati ai passanti
Il notaio risponde solo ai propri clienti di una responsabilità contrattuale, mentre, rispetto a terzi coinvolti nelle sue azioni professionali, la fonte extracontrattuale

Consiglio di Stato sez. III sentenza 21/08/2015 n.3975FATTO e DIRITTO1.Con decreto 22 agosto 2005, n. 827/05-1/28 PA (notificato il 4.10.2005), il Prefetto di Treviso vietava a Sc. Gi., guardia giurata…

Continua a leggere Il notaio risponde solo ai propri clienti di una responsabilità contrattuale, mentre, rispetto a terzi coinvolti nelle sue azioni professionali, la fonte extracontrattuale
Per escludere la responsabilità la cosa in custodia, ai sensi dell’articolo 2051 del Cc, il custode ha l’onere di provare che l’evento dannoso è stato causato da un fatto imprevedibile

Consiglio di Stato sez. III sentenza 21/08/2015 n.3975FATTO e DIRITTO1.Con decreto 22 agosto 2005, n. 827/05-1/28 PA (notificato il 4.10.2005), il Prefetto di Treviso vietava a Sc. Gi., guardia giurata…

Continua a leggere Per escludere la responsabilità la cosa in custodia, ai sensi dell’articolo 2051 del Cc, il custode ha l’onere di provare che l’evento dannoso è stato causato da un fatto imprevedibile