Taglio di capelli in carcere con forbici o dispositivo elettronico. A chi spetta la scelta?
  • Categoria dell'articolo:Diritto Penale

Il caso Il Tribunale di sorveglianza di Perugia, non sussistendo alcun divieto legittimo, accoglieva il reclamo proposto da un detenuto e disponeva che “il servizio barberia dell’istituto carcerario dovesse garantire…

Continua a leggereTaglio di capelli in carcere con forbici o dispositivo elettronico. A chi spetta la scelta?
Bambino nato affetto da Sindrome di Down: respinta la richiesta di risarcimento dei neogenitori in assenza della loro manifesta volontà di ricorrere all’aborto

Il caso Due neogenitori di un bambino nato affetto da Sindrome di Down agivano in giudizio nei confronti della clinica che aveva seguito la neomamma per il parto chiedendo il…

Continua a leggereBambino nato affetto da Sindrome di Down: respinta la richiesta di risarcimento dei neogenitori in assenza della loro manifesta volontà di ricorrere all’aborto