Decreto Agosto

  • Post author:

Passa alla Camera per l’approvazione il testo approvato dal Senato con il voto di fiducia a favore delle misure per il sostegno e il rilancio dell’economia.

Il Decreto Agosto (decreto legge n. 104/2020) passa quindi al vaglio della Camera dei deputati.

I punti in sintesi:

  • superbonus destinati alle zone colpite da sisma verranno lasciati al 110% mentre verranno innalzati i limiti di spesa ammessi all’incentivo fiscale del 50%. Si applica al ripristino dei fabbricati danneggiati, case diverse dalla prima abitazione comprese
  • sicurezza sismica e danni del maltempo in Veneto: il fondo istituito nel 2017 viene incrementato di 20 milioni di euro destinati alla messa in sicurezza sismica degli istituti scolastici nei comuni interessati dal sisma del centro Italia del 2016/2017. Alle province di Verona, Vicenza e Padova verranno stanziati 7 milioni per far fronte ai danni atmosferici del 22-23 agosto 2020
  • 4 milioni di euro saranno stanziati a favore delle case rifugio per le vittime di omotransfobia.
  • il Ministero dell’Istruzione avrà 120 giorni di tempo per adottare il d.lgs. n. 66 del 2017 che consentirà una continuità didattica ai docenti di sostegno con contratto a tempo determinato per l’anno scolastico successivo.
  • possibilità di attivare lo smart working o di beneficiare del congedo speciale se il proprio figlio minore di 14 anni, a seguito di un contatto verificatosi in ambiente scolastico, viene posto in quarantena precauzionale. I genitori di persone con disabilità gravi certificate potranno usufruire della modalità di lavoro agile fino al 30 giugno 2021
  • 3 milioni di euro saranno stanziati ai Comuni di Lampedusa e Linosa, Porto Empedocle, Pozzallo, Caltanissetta, Vizzini, Messina, Siculiana e Augusta dato il loro coinvolgimento nella gestione dei flussi migratori.
  • esteso il bonus ristorazione agli agriturismi. Per gli interventi finalizzati alla promozione della commercializzazione di verdure fresche sono stati stanziati 20 milioni di euro. Aumentato il numero di esonerati IMU per i terreni agricoli. Per l’avvio di nuove imprese da parte di giovani under 30 sono stati previsti 100 milioni di euro.
  • 600 milioni di euro potrebbero essere stanziati a sostegno del bonus ristoratori. Coinvolgerebbe: attività di ristorazione con somministrazione, mense, società che svolgono catering continuativo su base contrattuale, finalizzato all’acquisto di prodotti di filiere agricole e alimentari da materia prima italiana (vitivinicoli inclusi)
  • coloro che affitteranno più di 4 case non saranno considerati “imprese” ai fini fiscali
  • gli aspiranti Procuratori potranno partecipare al concorso per 3 volte e non più solo per 2 volte prima di venire esclusi. Per il concorso finalizzato all’iscrizione all’albo dei segretari comunali verranno approvate procedure semplificate.