Troppi turni di reperibilità: risarcito il dirigente medico

  • Categoria dell'articolo:Risarcimento Danni
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

Riflettori puntati su un’Azienda sanitaria provinciale siciliana. A sollevare perplessità è il ricorso eccessivo a turni di reperibilità di un dirigente medico di un ospedale. A fronte delle lamentele del lavoratore, accompagnate dalla richiesta di un ristoro economico, i giudici di merito sanciscono che l’Azienda sanitaria provinciale ha da pagare al dirigente medico – in forza presso il reparto di Chirurgia di una struttura ospedaliera – una somma pari a 120 euro, detratto quanto già ricevuto a titolo di retribuzione dal lavoratore, per ogni turno prestato in eccedenza rispetto al limite delle dieci ore mensili.