I venditore al dettaglio sono sanzionabili se la merce è contaminata da salmonella

  • Post author:

Corte di Giustizia dell’Unione Europea, sentenza 13 novembre 2014 – Causa C- 443/13

La Corte di Giustizia dell’Unione europea con la sentenza in esame ha precisato che la carne fresca di pollame deve soddisfare il criterio microbiologico relativo alla salmonella in tutte le fasi di distribuzione, compresa la vendita al dettaglio.