NEWS

Selezione accurata delle Massime Giurisprudenziali di attualità 
tra le ultime pronunce dei giudici di legittimità e merito

Risponde di truffa il mago che raggira gli innamorati

La Corte di Cassazione, sez. II Penale, con sentenza n. 49519/2019 ha affermato la sussistenza del reato di truffa, laddove si induca un soggetto a credere che solo tramite rituali magici si possa scongiurare il grave pericolo prospettato dal presunto mago, procurandosi così quest’ultimo un ingiusto profitto come corrispettivo per

Leggi tutto »

I NOSTRI PARTNER

Chiudi il menu
Open chat