La competenza a decidere sull’indennizzo è ripartita su tutte le Corti d’appello

  • Post author:

Corte di Cassazione, Sezioni Unite, sentenza n. 6306 del 16.03.2010

La Corte di Cassazione a Sezioni Unite ha precisato che va suddiviso su tutte le Corti d’appello il contenzioso relativo all’equa riparazione. Per evitare un’eccessiva concentrazione di cause alla Corte d’appello di Roma la Cassazione ha, infatti, mutato orientamento sulla competenza per territorio stabilendo, che il giudizio del quale si lamenta l’eccessiva durata deve essere considerato in modo unitario. Ne consegue, ha spiegato la Corte, che “assume a fattore rilevante della sua localizzazione la sede del giudice di merito distribuito sul territorio, sia esso ordinario o speciale, davanti al quale il giudizio è iniziato”.