Il giudice non può inquisire d’ufficio gli appunti dell’imprenditore questi devono essere prodotti in giudizio dal Fisco

Corte di Cassazione, sentenza n. 15905 del 06.07.2010La Corte di Cassazione ha precisato che il Fisco può attivare l'accertamento applicando gli standard degli studi di settore se il contribuente non…

Continua a leggereIl giudice non può inquisire d’ufficio gli appunti dell’imprenditore questi devono essere prodotti in giudizio dal Fisco
L’avvocato non elude il fisco se imputa i compensi derivanti dall’attività di arbitro all’associazione professionale

Corte di Cassazione, sentenza n. 15905 del 06.07.2010La Corte di Cassazione ha precisato che il Fisco può attivare l'accertamento applicando gli standard degli studi di settore se il contribuente non…

Continua a leggereL’avvocato non elude il fisco se imputa i compensi derivanti dall’attività di arbitro all’associazione professionale
Chi svolge le attività di libero professionista avvalendosi di una struttura esterna non deve pagare l’Irap

Corte di Cassazione, sentenza n. 15905 del 06.07.2010La Corte di Cassazione ha precisato che il Fisco può attivare l'accertamento applicando gli standard degli studi di settore se il contribuente non…

Continua a leggereChi svolge le attività di libero professionista avvalendosi di una struttura esterna non deve pagare l’Irap
Il contribuente che non va all’appuntamento con il funzionario dell’Agenzia delle entrate, non deve necessariamente pagare le maggiori imposte, ma può essere causa al fisco in un secondo momento e dimostrare così il vero reddito

Corte di Cassazione, sentenza n. 15905 del 06.07.2010La Corte di Cassazione ha precisato che il Fisco può attivare l'accertamento applicando gli standard degli studi di settore se il contribuente non…

Continua a leggereIl contribuente che non va all’appuntamento con il funzionario dell’Agenzia delle entrate, non deve necessariamente pagare le maggiori imposte, ma può essere causa al fisco in un secondo momento e dimostrare così il vero reddito
Gli agenti di commercio e i promotori finanziari devono pagare l’Irap solo se hanno una autonoma organizzazione

Corte di Cassazione, sentenza n. 15905 del 06.07.2010La Corte di Cassazione ha precisato che il Fisco può attivare l'accertamento applicando gli standard degli studi di settore se il contribuente non…

Continua a leggereGli agenti di commercio e i promotori finanziari devono pagare l’Irap solo se hanno una autonoma organizzazione
Non si instaura la causa contro il Fisco consegnando a mano il ricorso agli sportelli dell’agenzia dell’entrate

Corte di Cassazione, sentenza n. 15905 del 06.07.2010La Corte di Cassazione ha precisato che il Fisco può attivare l'accertamento applicando gli standard degli studi di settore se il contribuente non…

Continua a leggereNon si instaura la causa contro il Fisco consegnando a mano il ricorso agli sportelli dell’agenzia dell’entrate
Il principio dell’unitarietà dell’accertamento comporta che tutti i professionisti di uno studio devono partecipare alla causa contro il fisco

Corte di Cassazione, sentenza n. 15905 del 06.07.2010La Corte di Cassazione ha precisato che il Fisco può attivare l'accertamento applicando gli standard degli studi di settore se il contribuente non…

Continua a leggereIl principio dell’unitarietà dell’accertamento comporta che tutti i professionisti di uno studio devono partecipare alla causa contro il fisco