Anche l’idraulico deve pagare il mantenimento

Anche l’idraulico deve pagare il mantenimento

La Corte di Cassazione nella sentenza n. 769 del 2018 stabilisce che non basta definirsi giovani precari per sottrarsi all’obbligo di corresponsione dell’assegno di mantenimento alla ex moglie. Come affermato più volte dalla giurisprudenza di legittimità, le dichiarazioni dei redditi dell’obbligato hanno una funzione tipicamente fiscale, sicché nelle controversie relative a rapporti estranei al sistema tributario...
Read More

Figlio rifiuta il posto nell’azienda di famiglia: il mantenimento è comunque dovuto

La Corte di cassazione nell’ordinanza n. 30540 del 2017 precisa che il padre rimane onerato al mantenimento del figlio, nonostante la proposta di lavorare nell’azienda di famiglia. Il rifiuto espresso dal giovane non costituisce colpevole inerzia, dal momento che non si tratta di un’occasione di lavoro ordinaria. In seguito all’appello incidentale proposto dal figlio insieme alla madre, si...
Read More

Divorzio: assegno alla ex sfrattata

Sconfessato il principio della conservazione del tenore di vita goduto in costanza di matrimonio, si riconosce il diritto all’assegno di divorzio al coniuge non indipendente o autosufficiente economicamente, il quale abbia subito uno sfratto per morosità. È questa la fattispecie sulla quale si è pronunciata la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 30738 del 2017, respingendo il ricorso dell’ex marito, obbligato...
Read More

Fingersi un’altra persona per conquistare una donna è reato

Il reato di sostituzione di persona (ex art. 494 cod. pen.) si configura non solo quando qualcuno falsa le proprie generalità, ma anche quando si attribuisce qualità che non gli appartengono. E se questo artificio è diretto a consumare un rapporto, allora si tratta del reato di violenza sessuale (ex art. 609-bis cod. pen.): è quanto chiarito...
Read More

Divorzio: assegno alla ex sfrattata

Sconfessato il principio della conservazione del tenore di vita goduto in costanza di matrimonio, si riconosce il diritto all’assegno di divorzio al coniuge non indipendente o autosufficiente economicamente, il quale abbia subito uno sfratto per morosità. È questa la fattispecie sulla quale si è pronunciata la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 30738 del 2017, respingendo il ricorso dell’ex marito, obbligato...
Read More

Figlio rifiuta il posto nell’azienda di famiglia: il mantenimento è comunque dovuto

La Corte di cassazione nell’ordinanza n. 30540 del 2017 precisa che il padre rimane onerato al mantenimento del figlio, nonostante la proposta di lavorare nell’azienda di famiglia. Il rifiuto espresso dal giovane non costituisce colpevole inerzia, dal momento che non si tratta di un’occasione di lavoro ordinaria. In seguito all’appello incidentale proposto dal figlio insieme alla madre, si...
Read More

Maternità surrogata: in primis l’interesse del minore.

La Corte Costituzionale con la sentenza n. 272 del 2017 ritiene infondata la questione di legittimità sollevata dalla Corte d’appello di Milano sull’art. 263 c.c. Il giudice, infatti, chiamato a pronunciarsi sulla impugnazione del riconoscimento del figlio naturale concepito attraverso la surrogazione di maternità, è sempre tenuto a valutare in primis l’interesse del minore. La Consulta ha...
Read More

Maternità surrogata: in primis l’interesse del minore.

La Corte Costituzionale con la sentenza n. 272 del 2017 ritiene infondata la questione di legittimità sollevata dalla Corte d’appello di Milano sull’art. 263 c.c. Il giudice, infatti, chiamato a pronunciarsi sulla impugnazione del riconoscimento del figlio naturale concepito attraverso la surrogazione di maternità, è sempre tenuto a valutare in primis l’interesse del minore. La Consulta ha...
Read More

Biotestamento: ok alle norme che regolano il fine vita.

Approvate in via definitiva dal Senato le norme sul testamento biologico: il provvedimento si compone di otto articoli, che affrontano le tematiche del consenso informato, della pianificazione delle cure, fino alle disposizioni anticipate di trattamento (Dat). All’ art. 1 si dispone che «nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero...
Read More

Separazione consensuale omologata? Può essere annullata.

Il Tribunale di Palermo nella sentenza n. 4784 del 2017, stabilisce che possono essere annullate le condizioni della separazione se sussistono vizi del consenso dei coniugi ed è altresì ammissibile la declaratoria di nullità laddove queste siano in contrasto con norme imperative. Nel decreto di omologa del Tribunale, a seguito della separazione consensuale dal marito era stato previsto, tra le altre cose, il trasferimento in...
Read More

Condominio: l’acqua non si stacca ai morosi.

Il tribunale di Bologna con ordinanza del 15 settembre 2017 ha stabilito che l’acqua è un bene essenziale e che bisogna garantire un quantitativo minimo vitale pari a 50 litri per condomino al giorno.  Questa è la conclusione cui addiviene il giudice, rigettando la richiesta di sospensione dei servizi centralizzati dell’amministratore di condominio nei confronti di...
Read More

Split payment: chiarimenti dalle Entrate

Lo split payment è quel meccanismo di scissione dei pagamenti, introdotto dalla legge di Stabilità 2015, il quale prevede che per gli acquisti di beni e servizi effettuati da soggetti affidabili (Pa e Società), l’Iva addebitata in fattura sia versata direttamente all’Erario dagli acquirenti e non più dal fornitore. La circolare n. 27 del 07/11/2017...
Read More

Rottamazione cartelle bis: accesso troppo restrittivo

La c.d. “rottamazione bis delle cartelle” è senza dubbio una delle principali misure fiscali contenute nell’art. 1 del Decreto fiscale collegato alla Manovra 2018 (D.L. 148/2017, in G.U. n. 242 del 16/10/2017). Con l’art. 1 del D.L. n. 148/2017 è stata disciplinata la possibilità per i contribuenti di provvedere all’estinzione di un proprio debito con...
Read More

Rottamazione cartelle bis: le novità del Decreto fiscale

Tre sono le novità in tema di rottamazione delle cartelle di pagamento racchiuse nell’art. 1 del Decreto fiscale collegato alla Manovra 2018 (D.L. 148/2017) relativo alla estensione della definizione agevolata dei carichi. Si tratta di novità che si innestano sulla normativa specificatamente dettata per tale ambito dall’art. 6 del d.l. n. 193 del 2016 (poi convertito con modificazioni nella legge...
Read More
1 2 3 135

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi